PERCHE’ DEVO SPENDERE SOLDI PER AVERE IL SITO SE HO GIA’ FACEBOOK (AGGRATIS)?

Questa è una delle frasi classiche che sento dire. Giusto avere Facebook, ma come usarlo?

Mark Zuckerberg (il boss di Facebook) ha fatto decisamente un ottimo lavoro! Ha speso miliardi di dollari e ha creato un social coinvolgente, bello, facile da usare, e poi ha iniziato a regalarlo… e se ci pensi bene qui iniziano i dubbi. E’ una ONG? E’ un’azienda di volontariato? Direi di no… e una delle principali leggi non scritte del mercato dice che “se una cosa è gratis, vuol dire che la merce sei tu”

E infatti Facebook in pochi anni è diventata la 5° azienda più ricca del mondo (89 Miliardi di Dollari nel 2019,ovvero come MERCEDES, BMW, AUDI e IKEA messe tutte assieme)!

La strategia che ha usato per scalare il mercato è stata molto semplice: all’inizio ha reso il social popolarissimo e ha regalato visibilità praticamente a tutti, dopodichè, progressivamente, ha iniziato a toglierla lasciandoci in astinenza. E il sistema funziona benissimo e io, ad esempio vedo un post “sponsorizzato” ogni 5 post di amici sul mio profilo personale (cioè per ogni 5 contenuti che vedo, su uno ci guadagna). E lo fa più o meno con tutti, personalizzando le pubblicità da mostrare in base ai dati personali raccolti.

Se hai un’attività imprenditoriale, anche tu forse avrai pensato di sfruttare Facebook gratuitamente e abbandonare il sito web… pensaci bene a farlo!

La soluzione giusta è quella di utilizzare i social network (tutti) per “portarsi a casa” il cliente (cioè farlo andare sul sito web aziendale) e farci lasciare un contatto, mail o whatsapp per poter comunicare direttamente con lui. E trasformarlo così da cliente di facebook a Tuo cliente (questa tecnicamente si chiama Lead Generation)

Successivamente, un’adeguata comunicazione aziendale via mail e di valore, potrai informare in modo diretto quella persona della qualità del tuo servizio

Sul tuo tuo sito sei PADRONE A CASA TUA, su FACEBOOK SIAMO TUTTI OSPITI, dobbiamo accettare le sue regole e il suo algoritmo. Non dimentichiamolo mai. Poi, se sponsorizzi bene, potrai avere dei risultati importantissimi, ma solo se riuscirai a creare un sistema di comunicazione integrato Facebook/Sito Web

PERCHÉ UN ABBONAMENTO?

So che in italia la parola spaventa un pò, tuttavia è sbagliato e deve essere visto come un vantaggio e un impegno reciproco. Tu avrai

  • un sito web personalizzato praticamente senza investimenti iniziali
  • la certezza del mio impegno a supportare la tua crescita e il tuo business
  • la sicurezza di avere un sito che non diventi obsoleto e da rifare dopo pochi anni
  • plugin e servizi a pagamento già compresi nel costo mensile (circa 150€ all’anno)
  • La manutenzione ordinaria della tua piattaforma web compresa nel servizio (circa 200€ all’anno)

E noi naturalmente avremo la certezza di avere clienti affidabili e non dovremo passare metà giornata a cercarne sempre di nuovi: un servizio in abbonamento è una promessa reciproca di rispetto e fiducia, e, da contratto, dopo un anno entrambe le parti potranno liberamente recedere dall’accordo senza dover indicare alcun motivo. Quella che ti faccio è la promessa di aiutarti a far crescere il tuo business e tu di rispettarmi come fornitore

Un abbonamento di pochi euro al mese e senza investimenti iniziali è alla portata davvero di ogni azienda, e non avere un sito web aziendale aggiornato e ottimizzato per smartphone è follia, ma se preferisci il pagamento standard in unica soluzione, potrai sempre richiederlo (nel contratto iniziale è indicato il costo del sito in modalità una-tantum)

Non ci sono più scuse, non vedo l’ora di realizzare il tuo nuovo sito web!